unipgCyber Security Research Lab UniPg

Part of:

Proposte di tesi nell'ambito del Cybersecurity lab UniPG

Argomento 1: Asset digitali - Custodia e gestione di chiavi private

La diffusione degli asset digitali e' in continua crescita: iniziata con le cryptocurrencies (e.g., Bitcoin), si e' estesa in ambito finanziario con le ICO/STO (e.g., azioni societarie) e ultimamente nel ridefinire le monete tradizionali nel mondo digitale (i.e., progetti stablecoin come JP Morgan e Facebook).

Mentre tutto cio' apre nuovi scenari, porta allo stesso tempo nuove problematiche, specialmente legate alla custodia delle chiavi private (necessarie per accedere agli asset digitali) e loro gestione. Smarrimenti, furti, e eredita' sono situazioni della vita reale che vanno risolte per poter miglioreare l'adozione degli asset digitali.

Questa tesi mira ad analizzare sistemi di decomposizione di chiavi private in porzioni (e.g., Shamir's Secret Sharing) e di multi-key signatures, per poi proporre e implementare sistemi, idealmente trustless, basati su meccanismi di "threshold signatures". Questo sistema riduce drasticamente i rischi correlati alla gestione singola di chiavi private, fornendo allo stesso tempo sufficiente facilita' di uso nei casi della vita reale.

Argomento 2: Asset digitali - Stablecoin e consenso in Blockchain private

La diffusione degli asset digitali e' in continua crescita: iniziata con le cryptocurrencies (e.g., Bitcoin), si e' estesa in ambito finanziario con le ICO/STO (e.g., azioni societarie) e ultimamente nel ridefinire le monete tradizionali nel mondo digitale (i.e., progetti stablecoin come JP Morgan e Facebook).

Questa tesi mira ad analizzare stablecoin attualmente esistenti su Blockchain private, sistemi di consenso distribuito (e.g., Proof of Authority, Paxos, Raft), per poi proporre e implementarne evoluzioni in ambito di scalabilita', efficienza e resilienza.

Argomento 3: Sistema di voto digitale

Il voto e' un'azione che eseguiamo in diverse situazioni: alcuni esempi sono concorsi di canzoni, associazioni, decisioni aziendali o politiche.

Ovunque consentito, i sistemi di voto digitale sono stati introdotti come strumenti per facilitare agli elettori esprimere la propria scelta. Tuttavia, la maggior parte delle soluzioni attualmente in uso sono centralizzate e fortemente influenzate da una serie di problemi: non vi e' alcuna garanzia che il voto sia stato registrato correttamente, o che il voto non sia stato modificato in seguito, o che l'anonimato degli elettori sia preservato.

Questa tesi mira a minimizzare ad analizzare piattaforme di voto attualmente esistenti, e come molte problematiche possano essere drasticamente ridotte, se non completamente risolte, applicando efficacemente sistemi Blockchain. La tesi analizzera' tecnologie usate estensivamente da Blockchain anonime come Monero (e.g. Ring Signatures, Stealth Address, Bulletproofs) o Zcash (e.g. zk-SNARKs) e soluzioni di plausible deniability. La tesi infine proporra' un sistema di voto che sia facilmente auditabile ma che allo stesso tempo garantisca correttezza dei risultati e anonimato dell’elettore.

cini
cini
cini
cini
cini
cini
cini
cini